Ricevi briefing giornalieri sulle criptovalute e rapporti settimanali sul mercato dei Bitcoin direttamente nella tua casella di posta.

Queste notizie di scambio ti sono state fornite da OKCoin, il nostro partner di scambio preferito.

Un sondaggio tra i gestori degli investimenti con oltre $ 500 milioni in gestione mostra che la maggior parte è rialzista su Bitcoin e azioni, ma si aspetta che il dollaro soccomba alle pressioni inflazionistiche.

Un ambiente di investimento basato sul rischio di Bitcoin

Il risultato del sondaggio del gestore del fondo ha rivelato che gli investitori sono molto ottimisti sulla ripresa dell’economia globale, nonostante l‘ aumento dei numeri COVID-19 .

La percentuale di gestori di fondi che si aspettano notizie positive sul mercato azionario è la più alta degli ultimi 11 anni.

Inoltre, Crypto Engine ha battuto i titoli tecnologici , che hanno tenuto il primo posto da ottobre 2020, con interesse a lungo termine, rendendo BTC il commercio più affollato. Più del 92% degli investitori che hanno preso parte al sondaggio prevede che l’inflazione sarà elevata; quindi, hanno affollato ordini a breve dollaro.

La propensione al rischio degli investimenti è a livelli record, convergendo verso azioni e Bitcoin

Risultati del sondaggio sulla propensione al rischio dei gestori di fondi con BofA. Fonte: Reuters
Le maggiori paure per i mercati sono il lento lancio dei vaccini (30% dei partecipanti), meno stimoli fiscali e monetari (29%) e lo scoppio della bolla di Wall Street (18%).

I principali gestori di hedge fund ed economisti a livello globale sono preoccupati per l’imminente inflazione del dollaro USA. Bitcoin sta lentamente emergendo come un’alternativa resiliente.